DIVENTA TE STESSA

ANNAMARIA CARBONARO

VOGLIO ESSERE BELLISSIMA, NON SOLO FISICAMENTE.

Una dei desideri più comuni e meno dichiarati è trovare il modo per diventare più bella. La formula della bellezza sembra coincidere con quella della felicità, dell’autostima e del successo. Eppure, ogni donna che incontro nel mio lavoro di trainer, ha una grandissima difficoltà a dichiarare questo bisogno in modo aperto. Voglio essere bellissima sembra una frase peccaminosa, qualcosa che non si può dire, che imbarazza. Il motivo è semplice ma non facile da comprendere: in questo articolo ti spiego perchè e come trovare la tua strada verso la vera bellezza.

primo piano di donna in controluce, con ombra della persiana sul viso. indossa t-shirt bianca, collana multifido color oro, rossetto nude. ha i capelli lunghi che arrivano alle spalle e frangia lunga. una mano è alzata sulla tesa. voglio sentirmi bella è un desiderio di molte donne
Sentirsi bellissime è un diritto. Ma devi trovare il tuo modo per farlo

COME SI FA A DIVENTARE BELLE?

Non si fa solo nel modo che immagini o che suggerisce l’industria della bellezza. Perchè puoi modificare ogni aspetto esteriore del tuo corpo in mille modi possibili: trattamenti, palestra, chirurgia.

Ma la vera bellezza, quella che incanta te, e gli altri, coincide con la tua percezione interiore di te stessa. Questo significa che potresti essere potenzialmente perfetta fisicamente e continuare a non essere felice di quello che vedi. O continuare all’infinito la ricerca della bellezza migliore. Oppure, rassegnarti all’idea che non sei un granché, sei mediocre e come tale devi trattarti.

Tutti questi casi sono molto simili tra loro, perchè l’atteggiamento mentale di base è lo stesso. Il modo in cui ti guardi, è sempre filtrato dalle memorie della tua vita e dal contesto sociale in cui vivi. Il tuo corpo ha cioè, una valenza simbolica ed etica nel tuo immaginario e la mente cerca di far coincidere tale immagine con quella che, sei convinta, tutti si aspettano da te.

IL PRIMO PASSO: IMPARARE A LEGITTIMARE IL DESIDERIO

Dirlo. Ecco il primo semplice passo per iniziare a guardare il tuo corpo con i tuoi occhi. “Voglio essere bellissima“. Allo specchio, in un momento di tranquillità, guardandoti negli occhi e spostando l’attenzione da tutti quei difetti che continui ad elencare.

So già cosa stai pensando: che senso ha dirlo se non ti senti per niente bella? E questo ci porta al centro del problema; se qualsiasi cosa pensi non coincide non quello che senti interiormente, non c’e possibilità di realizzarlo. Ed è questo il motivo per cui ti sembra di non riuscire mai. Non ti sto parlando di autoconvincimento, persuasione o attrazioni magnetiche universali: io non lavoro così. Perchè un desiderio espresso nei tuoi pensieri, ma che non fa i conti con la realtà della tua vita e della tua visione di te stessa è solo un’ipnosi di felicità.

Devi fare i conti con quello che succede quando lo rendi reale. Pronunciarlo è già il primo passo.

Donna seduta sul bagnasciuga, fotografata dall'alto.  Indossa bikini leopardato a vita lata. La testa indietro sorride con gli occhi chiusi
Voglio essere bellissima è un diritto
la vera bellezza non è solo esteriore

COME TI SENTI A DIRE: VOGLIO ESSERE BELLISSIMA?

Sembra banale, vero? Perchè dovresti sentirti bene, sicura, entusiasta. Invece non è così. Quello che senti interiormente ti dà la misura della distanza dalla realizzazione del desiderio. Quindi partiamo anche da questo per costruire il tuo percorso. Soffermati proprio su come ti senti quando te lo dici; stupida, ridicola, in colpa…credi di non meritarlo un pensiero così, perchè non sei nemmeno lontanamente vicina all’ideale di bellezza che hai in mente.

Il problema più grande è proprio il senso di colpa, il senso di non meritarla la bellezza. Allora non è solo il come essere più bella che deve farti concentrare ma il perchè non ci riesci! Tutte le volte che pronunciando la frase voglio essere bellissima, la tua mente va alla ricerca di un ideale estetico riconosciuto e riconoscibile, il pericolo è di attivare immediatamente il bisogno di appartenenza e riconoscimento da parte del gruppo. E, di conseguenza, la paura del rifiuto. Se non sei in quel modo, non puoi essere bella.

Se non sblocchi il limite mentale e interiore, la cura esteriore del tuo corpo non basterà mai per sentirti davvero figa.

Ho creato un intero percorso sperimentale in cui far fiorire la bellezza di ogni donna partendo proprio dagli atteggiamenti mentali. Perchè finché non ti sentirai libera di essere chi desideri, di mostrare la tua femminilità, di non subire il giudizio degli altri, la tua bellezza sarà solo il risultato mediocre di un’imitazione. L’ennesimo tentativo di piacere a qualcun’altro.

SO COSA PROVI: ERO COME TE

Ero proprio come te. Sentivo lo stesso senso di inadeguatezza, di non essere mai abbastanza, di cercare di capire sempre di più come diventare bellissima. Gli altri mi guardavano e mi rimandavano il feedback che il mio animo aveva bisogno di sentire: sei proprio come dovresti essere. Tonica, più magra, sempre con il make-up giusto. Questo nutriva proprio la mia paura di essere rifiutata, guariva le memorie dolorose di quando ero stata abbandonata.

Ma non bastava; perchè l’immagine esteriore non coincideva con quello che sentivo.

Infatti non ero né felice, né soddisfatta. Coprivo le parti del corpo non accettabili e non modificabili (cellulite, smagliature, seno piccolo, occhiaie). Non potevo capirlo in quel momento, in fondo era tutto quello che avevo imparato: per diventare più bella bastava seguire le regole condivise. Voglio sentirmi bellissima coincideva con voglio sentirmi amata. Accettata. È andata avanti a lungo, finché qualcosa è esploso.

Il problema era saper distinguere l’essere bella dal sentirsi bella: sono due verbi molto diversi. Perchè è vero che esiste una bellezza oggettiva, riconosciuta, con cui si nasce. Ma è altrettanto vero, e non dichiarato, che c’è una bellezza che anche se meno stigmatizzata è addirittura più affascinante. Questo può accadere solo quando ti senti bella anche interiormente.

Donna al mare in piedi di spalle. è immersa fino alle anche. ha le mani poggiate sui fianchi e indossa un cappello di paglia a falda larga. indossa un bikini leopardato a vita alta. voglio essere bellissima  è uno dei desideri raggiorni di ogni donna
Come diventare bellissima anche interiormente è il vero segreto .

VOGLIO SENTIRMI BELLISSIMA: DENTRO E FUORI

L’utilizzo dell’aggettivo bello/a è stato un distorto negli ultimi anni; si associa all’estetica condivisa, alla bellezza social 2.0, a standard riconoscibili. Ma bello si dice anche di un’idea, di un’anima, di un pensiero. “La bellezza salverà il mondo” ha detto qualcuno prima di me e ne sono convinta anche io; ma la bellezza vera, quella che parla di esteriorità ed interiorità che sono due aspetti imprescindibili tra loro.

COME ESSERE LIBERA E BELLA

Adesso sì che ti posso dare la mia formula magica. Ovviamente scherzo, non darei mai una soluzione ad ognuna di voi: sarebbe come farvi brillare gli occhi con la promessa del Santo Graal per fregarvi. Ma posso darti l’esperienza del mio metodo, DIVENTA TE STESSA, in cui proprio gli strumenti della bellezza sono un allenamento per il mindset di crescita mentale. La prima parte riguarda l’essere libera.

Ed è l’unico modo per sentirti bella anche interiormente; ognuno di noi ha già la sua vera bellezza, fatta di carattere, sogni, esperienze, vita. Fatta di consapevolezza di chi si è e di cosa di vuole per se stessi e per il proprio corpo. Allora parti da lì, dalla tua bellezza interiore.

Solo liberando questa parte avrà un senso diverso sentirti bellissima: non sarà più la ricerca di qualcosa che piaccia, l’emulazione inconscia di un modello approvato da tutti , la sicurezza di essere approvata. Sarai tu e quello di cui hai bisogno.

foto in primo piano di donna. indossa giacca blu glitter. tiene con una mano i capelli in alto. capelli castani con frangia lunga laterale. trucco smokey eyes e rossetto mattone. l'altra mano poggiata sul petto. sta pensando  voglio essere bellissima
La vera bellezza è forza interiore che si esprime all’esterno

COSA TI BLOCCA DAVVERO DAL SENTIRTI BELLISSIMA?

Non è la cellulite. O la taglia dei pantaloni.

Quindi portiamolo a galla. Hai provato a dirtelo davanti allo specchio; ti sei chiesta come ti senti davvero pronunciando quella frase con convinzione; ti sei chiesta perchè ti senti così. E non è facile, lo so: alcune risposte non sono arrivate, altre sono state fastidiose. È una normale difesa. Ma lo scopo di questo esercizio è mostrarti come la tua mente e le tue memorie giochino un ruolo centrale.

Nel tuo “come ti senti” quante persone ci sono? Chi ti sta giudicando in questo concorso il cui premio è la certezza di piacere? Risposte come “mi sento a disagio al pensiero che potrebbero dire” oppure “mi vergogno di questo corpo” presuppongono il giudizio di qualcun’altro. Pensaci bene. Avere la consapevolezza di questo inizia a dissocciarti dall’idea che sia colpa esclusivamente della forma del tuo corpo.

Sei abituata a guardarti e giudicarti con gli occhi degli altri, in questo articolo te ne ho già parlato. E questo senso di inadeguatezza ti ricorda che non ti meriti di sentirti bellissima.

È la performance estetica che veicola le memorie dolorose della tua vita; l’associazione non è evidente o chiara. Ma, seguimi in questo ragionamento: mettiamo che tra le tue esperienze ce ne sia una molto dolorosa in cui il tuo primo ragazzo ti ha lasciata quando meno te lo aspettavi, tradendoti, o in modo poco carino. La tua autostima si è incrinata insieme alla sicurezza che la persona amata era lì senza se e senza ma. È molto facile che su quell’insicurezza si stia appoggiando il bisogno di essere più bella e più desiderabile: più riconosciuta dagli altri come tale, perchè il riconoscimento porta approvazione, cioè amore. La tua bellezza diventa la moneta di scambio della sicurezza emotiva. E dirti voglio essere bellissima non è più un tuo desiderio autentico, ma indotto da una motivazione che non c’entra con il corpo.

Donna seduta su scalinata davanti a cancello antico di un cortile. indossa sandali a fasce di pelle, una gonna midi arancione e canotta marrone. fascia in testa con nodo centrale. una mano regge il mento e l'altra è poggiata al ginocchio. voglio essere bellissima lo devi sentire anche interiormente
Gli atteggiamenti mentali sono l’ostacolo maggiore al desiderio di essere bellissima

COME DIVENTARE BELLISSIMA: IL TUO MODO

Adesso che ti è più chiaro come farlo interiormente puoi dedicarti alla parte estetica ed esteriore. Perchè è giusto legittimare il desiderio di esserlo. Perchè voglio esserei bellissima è un pensiero che abbiamo fatto tutte nella vita e questo non ci rende superficiali. È la gioia di esprimere il proprio corpo, di godere della sua femminilità, di brillare.

Quindi sì, puoi farlo, se vuoi. Anche se “ormai” hai una certa età, sei madre, divorziata o qualsiasi altra etichetta ti abbiano messo addosso per limitarti. Perchè di questo stiamo parlano: di limitare il tuo potere di scelta. Quello che viene fatto alle donne da secoli con forme più o meno etiche o moraliste. Il punto non è rifarti il senso, usare un filler o amare le tue rughe: il punto è la scelta consapevole di quello di cui tu, e solo tu, hai bisogno.

DA DOVE INIZIARE

Scegli la parte a cui vuoi dedicarti; attenzione; ho utilizzato il termine dedicarti e non cambiare apposta. Inizia anche tu a parlare a te stessa di te stessa in un altro modo: come parleresti alla persona più importante della tua vita? Ecco, fallo.

Qualunque essa sia, dopo aver fatto gli step di cui sopra sull’interiorità, ed esserti liberata dal peso del giudizio degli altri prova a descrive cosa ti farebbe felice guardando quella parte o se fosse diversa. Ma, e qui viene il bello, pensalo come se vivessi in un posto in cui non ti conosce nessuno: come qualcosa che fai solo per piacere. Solo per la tua gioia. Solo per te stessa. Magari vorresti vedere il tuo sguardo più riposato, o toccare la pelle del corpo e sentirla morbida perchè la trascuri sempre. Oppure, potresti rendere conto che quel bisogno di eliminare le rughe attorno agli occhi, in effetti, non ti sembra così necessario ora che ti “immagini” sola; forse preferiresti fare più trattamenti ai capelli e avere una chioma lucente: solo non ci avevi mai pensato.

Quante parti di te ci sono ancora da scoprire? Quanti bisogni sono davvero tuoi e quanti indotti dalla pressione esterna?

ADESSO GRIDA IL TUO VOGLIO ESSERE BELLISSIMA

Lo puoi fare solo ora che ti appartiene del tutto, perchè incontra anche la tua interiorità. Perchè risponde a quello di cui tu hai bisogno, e non al giusto o desiderabile per tutti. Non può accontentare tutti, o far felici tutti; e cercando di essere esteticamente come chi è attorno a te vorrebbe, stai continuando a perpetuare quello che fai da sempre: proiettare tutto all’esterno. Legittimare il bisogno di sentirti bellissima, sexy, figa è il primo passo; e questo primo passo deve incontrare anche la parte più dolorosa: i perchè. Ma a quel punto puoi davvero liberare il tuo potenziale di bellezza e assertività: puoi diventare chi sei veramente e nel modo che desideri. E io te lo auguro con tutto il cuore.

Ricorda che puoi contattarmi, scrivermi o prenotare la tua consulenza personalizzata quando vuoi. La tua bellezza e la tua felicità ti appartengono: è tua responsabilità riprenderle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CIAO, IO SONO ANNAMARIA

Se vuoi scoprire di piu....

I MIEI ULTIMI ARTICOLI

prenota una consulenza

SOCIAL MEDIA:

ANNAMARIA CARBONARO

COOKIE POLICY

PRIVACY POLICY

Copyright 2021. All rights reserved.
Site by SCUOLA ITALIANA INFLUENCER